Rimedi Naturali

COMBATTERE LA CELLULITE

COMBATTERE LA CELLULITE

Più Lette
  • Vi piace il vino rosso? Certamente, immaginiamo che la risposta sia un bel si in coro, perché un buon bicchiere di questa bevanda durante un pasto è piacevole e sempre gradita. Ma, sapete che il vino nell'antichità era considerato il nettare degli dei e noi, in questo nuovo articoli vi consigliamo di usarlo per la bellezza della pelle del vostro viso. Ogni chicco di uva, infatti, è ricchissimo di proprietà benefiche, che rendono l'epidermide tonico, elastico e rallentano l'invecchiamento cutaneo.

    Curiose? No non dovete bere una bottiglia di vino rosso quotidianamente, anche perché npon farebbe bene alla vostra salute, ma dovete semplicemente realizzare una maschera di bellezza e il vantaggio che è adatta, a tutti i tipi di pelle. A questo punto vediamo cosa occorre e come si prepara.

    Maschera per il viso al vino rosso

    Gli ingredienti che vi occorrono sono:

    50 ml di vino rosso, preferibile quello frizzante (ricco di minerali nutrienti)

    2 cucchiai di miele

    80 grammi di yogurt bianco senza zucchero

    Prendete una ciotola e seguendo le dosi degli ingredienti indicati, mettete tutto nel suo interno e con un mestolo in legno da cucina procedete amalgamando per bene,, fino a ottenere un composto soffice e cremoso.Ora sul viso pulito e asciutto, applicate la vostra maschera al vino in modo omogeneo, distribuendo in piccole quantità ed evitando le labbra e il contorno occhio. Lasciate agire per circa 30 minuti e poi, trascorsi quando il tempo è trascorso, eliminate il composto con abbondante acqua tiepida. Ripetete questo trattamento almeno una volta ogni 2 settimane, per beneficiare a pieno delle proprietà contenute nel vino.

    Questa maschera al vino oltre le qualità già elencate, renderà la vostra pelle del viso nutrita e idratata in profondità, il colorito sarà omogeneo e illuminato e i segni del tempo, attenuati visibilmente.

    Che altro aggiungere, belle e naturali... Con il vino

  • La donne, sono sempre un pò insoddisfatte, perché vorrebbero mantenere la pelle del loro viso sempre sana, bella e tonica. Ai tempi di oggi, non sono solo loro a essere molto attente a questo genere di argomento, perché anche il sesso maschile sembra essere molto interessato a questa discussione. L'invecchiamento cutaneo è una cosa normalissima, segna il tempo che passa sul nostro viso, ma con i rimedi naturali giusti, questo fenomeno si può rallentare. Oggi, in questo nuovo articolo vi presentiamo, i fondi del caffè con cui realizzeremo, una maschera tonificante ad effetto scrub per accontentare le donne e questa volta, anche gli uomini.

    Attenzione, per le donne il visodeve essere asciutto e perfettamente pulito. Per gli uomini, il deve essere viso asciutto, pulito e, possibilmente senza barba.

    MASCHERA PER IL VISO AL CAFFE' - adatta alle donne e gli uomini -

    Gli ingredienti che vi occorrono per la realizzazione sono:

    1 cucchiaino di fondi del caffè della moka

    1 cucchiaino di miele

    1 cucchiaino di olio extra vergine

    Per prima cosa, dopo esservi fatti un bel caffè con la moka, non gettate i fondi, anzi, prendetene un cucchiaino e metteteli in una ciotola di piccola dimensioni, aggiungetela quantità di miele e l'olio extra vergine come indicato nella ricetta. Mescolate con cura questi ingredienti tra di loro, con un mestolo in legno fino a quando non ottenete un impasto omogeneo e abbastanza cremoso. Ora, donne e uomini, procedete stendendo la vostra maschera al caffè, in piccole porzioni. Evitate il contorno occhi, che è estremamente delicato e se volete potete una metterne una minuscola quantità, sulle labbra e lasciate in posa per 15 minuti. Trascorso questo breve tempo, sciacquate il tutto con acqua tiepida e durante questo momento di risciacquo il composto svolgerà, anche la funzione di uno scrub, esfoliando l'epidermide e rimuovendo tutte le cellule morte e che creano impurità sul viso.

    Ripetete questo trattamento, almeno una volta a settimana e la vostra pelle, sarà visibilmente più giovane...

  • Il consumo di frutta nella nostra alimentazione è molto importante e non dovrebbe mai essere carente. In questo nuovo articolo vi presentiamo il kiwi, ma non il classico frutto verde, ma bensì il kiwi giallo e i suoi straordinari benefici per la salute umana.

    Il kiwi giallo è un frutto originario della Nuova Zelanda. Il suo colore è appunto, giallo molto intenso, simile al limone e risulta essere ricco di vitamine e sali minerali, fondamentali per il perfetto benessere fisico.

    Bene, se vi siete incuriositi, vediamo nel dettaglio le qualità benefiche del kiwi giallo.

    Risulta essere ottimo in caso di cattiva digestione, perché la facilita eliminando il senso di gonfiore addominale. Aiuta a perdere peso in quando brucia i grassi in eccesso e accelera il metabolismo. Le sue preziose sostanze sembrano essere una valida protezione contro il cancro. Mantiene gli occhi e la vista sana e risulta anche essere un alleato non solo per la salute, ma anche per la bellezza estetica. Il consiglio è di consumarlo con regolarità, un paio di volte a settimana e che sia possibilmente fresco e di stagione. Potete gustarlo da solo, oppure utilizzarlo per preparare delle gustose macedonie o ricche insalate.

    Invece, per quanto riguarda la bellezza estetica, potete preparare delle maschere che levigano la pelle del viso rendendola luminosa. Vi basterà prendere un pò della polpa del kiwi giallo metterla in una ciotola e schiacciarla, con cura con una forchetta, aggiungere un pò di olio extra vergine e amalgamare con cura. Applicate sul viso asciutto e pulito per una ventina di minuti e quando il tempo è trascorso, sciacquate abbondantemente con acqua tiepida. Il risultato è che la vostra pelle, vi dirà grazie.

    Il kiwi giallo, poco conosciuto, ma con tanti benefici per il nostro organismo, provatelo se potete e non ve ne pentirete assolutamente... La natura è da sempre la fornitura migliore del benessere completo!

  • Il tartaro, purtroppo, è un problema molto diffuso sia negli uomini che nelle donne, influisce a livello della salute di denti e gengive e inoltre, peggiora il sorriso privandolo del suo naturale fascino. Rimuovere completamente il tartaro con i rimedi naturali non è impossibile e si possono apportare immensi benefici. Ricordate sempre, che occorre recarsi almeno una volta l'anno da uno specialista e in questo caso un buon dentista, per un controllo e buona pulizia dei denti

    Quando la formazione del tartaro è lieve, potete provare a rimuoverlo con questi rimedi naturali, ma attenzione, questo genere di trattamenti vanno effettuati non più di un paio di volte al mese, in quanto potrebbero rovinare lo smalto dei denti peggiorando la situazione.

    I rimedi sono i seguenti:

    Il Bicarbonato di sodio, basta mettere sullo spazzolino da denti una piccola quantità di questo elemento e spazzolare con cura, per qualche minuto e poi, sciacquare abbondantemente. Questo rimedio elimina e contrasta la formazione dei batteri, che si nascondono tra gli spazi dentali.

    L'acqua ossigenata, nello stesso modo, ma in questo caso, dovete mettere qualche goccia sullo spazzolino da denti e massaggiare, per un paio di minuti e successivamente sciacquare abbondantemente. Questo trattamento evita la formazione di batteri, che potrebbero provocare la placca per poi, trasformarsi in tartaro.

    Questi sono due rimedi naturali aiutano a risolvere e attenuare questo problema. Inoltre non dimenticate mai, di controllare l'alimentazione, cercate di preferire la cucina sana, mangiate la frutta con la buccia, perché soprattutto le mele e le pere svolgono un'azione, esfoliante in grado di rimuovere i depositi batterici.

    Ultimo consiglio, ma non meno importante imparate a dare il giusto valore alla corretta igiene orale, perché la buona salute dei denti e delle gengive, dipende moltissimo da questa accortezza. Lavate i denti 2 o 3 volte al giorno spazzolando con uno spazzolino di qualità, un buon dentifricio, un collutorio disinfettante e antibatterico. Usate il filo interdentale o gli scovolini e vedrete che il tartaro si formerà con meno facilità.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
I cookie sono piccoli file di testo che possono essere utilizzati dai siti web per rendere più efficiente l'esperienza per l'utente.

La legge afferma che possiamo memorizzare i cookie sul tuo dispositivo se sono strettamente necessari per il funzionamento di questo sito. Per tutti gli altri tipi di cookie ci serve il tuo permesso.

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie. Alcuni cookie sono posti da servizi di terzi che compaiono sulle nostre pagine.

I cookie necessari aiutano a contribuire a rendere fruibile un sito web abilitando le funzioni di base come la navigazione della pagina e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non può funzionare correttamente senza questi cookie.
I cookie per le preferenze consentono a un sito web di ricordare le informazioni che influenzano il modo in cui il sito si comporta o si presenta, come la lingua preferita o la regione che ti trovi
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
I cookie per il marketing vengono utilizzati per monitorare i visitatori nei siti web. L'intento è quello di visualizzare annunci pertinenti e coinvolgenti per il singolo utente e quindi quelli di maggior valore per gli editori e gli inserzionisti terzi.
I cookie non classificati sono i cookie che sono in fase di classificazione, insieme ai fornitori di cookie individuali.